Il social recruiting nel 2021 | Il modello Ricercamy

  • Post category:News

Il mondo del recruiting ha necessità di essere dinamico ed interattivo per entrare rapidamente in contatto con i migliori candidati, ma attenti a ciò che il web racconta di voi;

In questi anni il mondo degli HR si è evoluto, grazie all’utilizzo dei nuovi social per ricercare i migliori potenziali candidati di settore.

Noi di Ricercamy, siamo un head hunter rivoluzionario e dinamico, nati nel marzo 2012 e sin dalla nascita, impegnati ad introdurre nel mondo della Ricerca e Selezione elementi di innovazione che migliorassero la redemption delle attività di Recruiting.

Se ci pensiamo tutto ha inizio dagli anni 80 con il boom tecnologico, si iniziano ad utilizzare i primi computer per la creazione di un database, successivamente con la nascita del web compaiono le Bacheche virtuali, nelle quali è possibile pubblicare i primi annunci di lavoro. Dal 2000 ad oggi si assiste ad un continua evoluzione, i Recruiter devono aggiornarsi e sfruttare al meglio questi nuovi strumenti social, capire potenzialità e vantaggi; dagli anni Duemila a oggi la tecnologia è diventata lo strumento che le aziende sfruttano per avere un vantaggio competitivo.

Un importante cambiamento è avvenuto nei processi di recruiting, si passa da un approccio quasi passivo ad un ricerca attiva sui social, creando reti e relazioni, incrementando un contatto diretto ed un rapporto più umano con i potenziali candidati. Importante per le aziende l’attraction e la giusta competenza nel reclutare ogni tipologia di candidati.

Ad oggi noi di Ricercamy, abbiamo la possibilità di entrare in contatto con un numero significativo di candidati e soprattutto, risulta necessario personalizzare le dinamiche di relazione e interazione con ogni singola persona; è possibile ricercare profili specifici, anche se non alla ricerca di opportunità lavorative e ampliare reti di conoscenza attirando candidati motivati ad un cambiamento.

Con il social recruiting  diminuiscono i costi ed i tempo di selezione, è sicuramente un approccio da integrare con competenze specifiche e abilità del recruiters.

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti è passivo e sta già lavorando, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione efficace o quantomeno non potrà essere l’unica.

E’ necessario adottare una metodologia che permetta di arrivare ai migliori candidati: le chiamate di caccia! (o Head Hunting che dir si voglia), è così che in Ricercamy, noi head hunter specializzati troviamo personale qualificato per i nostri clienti. Le chiamate in anonimo, dei nostri consulenti riescono ad intercettare qualsiasi profilo con diverse seniority.

Tramite un pre-screening telefonico molto approfondito, oltre ai dati anagrafici, vengono raccolte tutte le specifiche sull’esperienza del candidato necessarie per valutarne la validità e permettendo così allo stesso di accedere allo step successivo.

Tutto ciò di cui sopra viene svolto e condiviso in tempo reale tramite un file in cloud con il nostro referente delle risorse umane dell’azienda cliente.

La trasparenza e la condivisione immediata è un tratto distintivo di Ricercamy che si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito meccanico, elettrico ed elettronico, farmaceutico e medicale, It e ICT e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

Indispensabile nel 2021 in cui ormai tutto è digital e social, crearsi e una buona web reputation, tutto ciò che si dice di noi sul web; Oggi sui social, noi recruiter non cerchiamo soltanto candidati ad alta qualificazione, ma soprattutto impiegati, quadri intermedi e figure nell’ambito delle vendite e del marketing.

L’attenzione si focalizza sulle esperienze lavorative e le opinioni/commenti espressi in modo da farsi un’idea della personalità.

In merito a questo vorrei dare dei suggerimenti utili per migliorare la propria web reputation soprattutto se si è alla ricerca di nuove opportunità:

  • Fare networking e connettersi con altri professionisti 
  • Diventare fan di pagine riguardanti il proprio ambito lavorativo, dimostrando di essere realmente appassionati al proprio lavoro.
  • Adeguare la giusta comunicazione in relazione ai diversi social utilizzati ( da quelli privati a quelli professionali )
  • Curare i contenuti e mantenere aggiornato il profilo. Ad esempio, dedicarsi alla stesura del proprio profilo Linkedin con cura, indicando job title ed una breve descrizione della mansione svolta, poiché non va semplicemente incollato il proprio CV.
  • Importante anche da parte del candidato l’apertura ad un tipo di approccio social trasmettendo la disponibilità ad interagire , è sempre consigliabile essere educati, cortesi, pazienti e formali.
  • Instaurare un buon rapporto con il Recruiter può esservi utile anche in futuro, quando saprete chi contattare se cercate un nuovo lavoro.
  • Ringraziare sempre per interesse verso il proprio profilo professionale anche se non interessati a valutare altre posizioni lavorative.
  • Se interessati e vi viene richiesto di anticipare curriculum vitae, non esitare ad inviare una versione aggiornata 

 Con questi utili consigli la vostra web reputation diventerà quasi impeccabile!

In Ricercamy, noi head hunter specializzati cerchiamo di far incontrare domanda ed offerta, ricerchiamo risorse mettendole in contatto con i nostri clienti. 

La nostra modalità operativa non prevede che il cliente debba aspettare 2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili. Per noi ricerca e selezione del personale significa condivisione in tempo reale e lavorare senza filtri ed a 4 mani con il nostro referente HR.

Cercando personale quotidianamente, noi head hunter abbiamo acquisito un know how e una specializzazione in vari settori, che ci consentono di essere leader in questo mercato affollato da Recruiter.

Forte dei nostri strumenti, fin dal suo inizio, Ricercamy ha aiutando varie aziende nella selezione di Personale qualificato difficile da trovare e da inserire. Grazie poi all’offerta commerciale SMART (di Ricercamy), i nostri clienti ci chiedono di svolgere selezioni che tendenzialmente hanno sempre svolto internamente, ma avendo costi certi e non prevedendo né complition fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy.

Se anche tu sei alla ricerca di questa tipologia di profili, compila la form che trovi di seguito e sarai contattato entro 1 ora dai nostri consulenti.