You are currently viewing Come trovare un valido Biostatistico

Come trovare un valido Biostatistico

  • Categoria dell'articolo:News

Sei alla ricerca di un Biostatistico, ma non sai come e dove ricercare figure valide per la tua azienda? Hai già provato a pubblicare un annuncio su Linkedin, Monster e Infojobs, ma oltre ad aver speso del tempo nel fare screening dei cv e non aver trovato la persona che cercavi, hai attivato qualche fornitore esterno senza risultati soddisfacenti?

Stai leggendo l’articolo giusto… leggi come Ricercamy affianca e supporta società mediche scientifiche, compagnie assicurative e aziende farmaceutiche nella ricerca e selezione di profili specializzati.

Il Biostatistico raccoglie, analizza ed elabora i dati relativi a ricerche in campo medico, agricolo, veterinario ecc… traendone conclusioni che possano risultare utili ai fini della ricerca. La partecipazione di un Biostatistico, una figura professionale che unisce le doti di una persona esperta in elaborazioni statistiche con una conoscenza dei fenomeni clinici, è sempre più richiesta in campo medico-scientifico e diventa indispensabile per gestire l’enorme mole di dati risultanti da uno studio. Il Biostatistico è indispensabile in qualsiasi studio clinico, il suo supporto può iniziare già nella fase del disegno dello studio fino ad arrivare alla sua esecuzione. Con l’utilizzo di complessi software e la capacità di calcolo sempre più elevata indagare sui fenomeni clinici è diventato più semplice rispetto a qualche anno fa, ma anche se si ha a disposizione un’ampia tecnologia occorre sempre qualcuno che sia in grado di interpretare i dati e di utilizzarli nel miglior modo possibile.

Cosa fa un Biostatistico? 

  • Progettare studi per valutare i rischi sui pazienti di un determinato protocollo o studio clinico;
  • Decidere quali fattori possono essere rilevanti dal punto di vista medico per una ricerca;
  • Redigere questionari su come raccogliere i dati che dovranno poi essere elaborati;
  • Studiare i dati presenti nella letteratura medica-scientifica e trarne conclusioni da applicare alla ricerche in corso;
  • Elaborare modelli matematici per suggerire risultati potenziali;
  • Analizzare i dati relativi ad un determinato prodotto o farmaco per garantirne il controllo di qualità e seguire il suo sviluppo nel tempo;
  • Collaborare con altri professionisti per condurre ricerche di mercato.

Principali caratteristiche richieste: 

  • Ha conseguito una laurea in Biostatistica, Statistica o Matematica ed ampliato le proprie conoscenze frequentando un master o dottorato;
  • Possiede un’ottima conoscenza nell’utilizzo delle tecnologie informatiche e delle varie tecniche analitiche per la gestione ed elaborazione dei dati statistici;
  • Conosce in maniera approfondita tutti gli aspetti clinici propri del campo nel quale si è specializzato (medicina, veterinaria, agraria);
  • Conosce tutte le procedure per la raccolta ed elaborazione dei dati;
  • Ha sviluppato una buona conoscenza della lingua inglese almeno di livello B2;
  • Possiede ottime doti comunicative sia scritte che orali per poter confrontarsi efficacemente con gli altri membri del team di ricerca;
  • È dotato di ottime capacità di analisi e di sintesi.

Il Biostatistico lavora in stretta sinergia con il ricercatore che contribuisce a definire gli obbiettivi primari e secondari della ricerca, mentre il suo compito principale è quello di trasformare i dati grezzi che provengono dalla raccolta delle informazioni e convertirli in risposte concrete sull’andamento dello studio. Il suo ruolo è perciò fondamentale perché a seconda del tipo di ricerca e dei quesiti che essa si pone è necessario stabilire quale tipo di studio risulti più efficiente, quali sono le diverse variabili da misurare, quali e quanti i soggetti che occorre includere e quali metodologie di analisi devono essere applicate per rispondere ai quesiti che sono stati posti.

Ricercamy, head hunter rivoluzionario e dinamico, nato nel marzo 2012, si è, sin dalla sua nascita, impegnato ad introdurre nel mondo della Ricerca e Selezione elementi di innovazione che migliorassero la redemption delle attività di Recruiting.

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti è passivo e sta già lavorando, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione efficace o quantomeno non potrà essere l’unica.

E’ necessario adottare una metodologia che permetta di arrivare ai migliori candidati: le chiamate di caccia! (o Head Hunting che dir si voglia).

E’ così che i nostri head hunter specializzati trovano personale qualificato per i nostri clienti.

Le chiamate in anonimo, dei nostri consulenti riescono ad intercettare qualsiasi profilo con diverse seniority.

Tramite un pre-screening telefonico molto approfondito, oltre ai dati anagrafici, vengono raccolte tutte le specifiche sull’esperienza del candidato necessarie per valutarne la validità e permettendo così allo stesso di accedere allo step successivo.

Tutto ciò di cui sopra viene svolto e condiviso in tempo reale tramite un file in cloud con il nostro referente delle risorse umane dell’azienda cliente.

La trasparenza e la condivisione immediata è un tratto distintivo di Ricercamy che si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito meccanico, elettrico ed elettronico e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

La modalità operativa del nostro head hunter non prevede che il cliente debba aspettare 2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili. Per noi ricerca e selezione del personale significa condivisione in tempo reale e lavorare senza filtri ed a 4 mani con il nostro referente HR.

Cercando personale quotidianamente, i nostri head hunter hanno acquisito un know how e una specializzazione nei loro settori, che ci consentono di essere leader in questo mercato affollato da Recruiter.

Forte dei nostri strumenti, fin dal suo inizio, Ricercamy ha aiutando le aziende metalmeccaniche nella selezione di Personale qualificato difficile da trovare e da inserire. Grazie poi all’offerta commerciale SMART (di Ricercamy), i nostri clienti ci chiedono di svolgere selezioni che tendenzialmente hanno sempre svolto internamente, ma avendo costi certi e non prevedendo né complition fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy.

Se anche tu sei alla ricerca di questa tipologia di profili, compila la form che trovi di seguito e sarai contattato entro 1 ora dai nostri consulenti.