Come trovare un valido Biotecnologo Industriale

  • Categoria dell'articolo:articolo / News

Sei alla ricerca di un Biotecnologo Industriale ma stai incontrando difficoltà nel reclutarlo? Non sai come trovare un valido Biotecnologo Industriale? Ti sei affidato a società di selezione del personale, ma non hai avuto i risultati attesi? 

In questo articolo ti spieghiamo chi è e di cosa di occupa tale figura e i vantaggi  nel rivolgersi a Ricercamy quale partner nella ricerca e selezione di profili nel settore delle biotecnologie.

Biotecnologo Industriale:

Il termine “biotecnologia” è composto da “biologia” e “tecnologia”. Il primo sostantivo sta a significare lo studio e la conoscenza degli esseri viventi. Il secondo designa l’applicazione e l’utilizzo di strumenti tecnici.

La Convenzione sulla Diversità Biologica fornisce la definizione più completa e moderna di “biotecnologia”. Si tratta dell’ “applicazione tecnologica che si serve dei sistemi biologici, degli organismi viventi o di derivati di questi, per produrre o modificare prodotti o processi per un fine specifico”. Tali processi si pongono due obiettivi correlati: limitare l’impatto ambientale e valorizzare i materiali di scarto.

Le biotecnologie contribuiscono fortemente alla bioeconomia, all’economia circolare e alla sostenibilità. La continua crescita del comparto biotecnologico in Italia e in Europa è notevole. Infatti, sono svariati i campi di applicazione: l’industria cosmetica, farmaceutica, energetica e alimentare. 

In questo contesto agisce il Biotecnologo Industriale. Egli utilizzando specifiche tecnologie analizza, progetta e modifica i sistemi biologici molecolari e cellulari. Lo scopo primario della loro attività è quello di migliorare le condizioni vitali e ambientali di animali e uomini.

Gestendo progetti interdisciplinari, il biotecnologo industriale è chiamato a collaborare con professionisti di altri settori scientifici. 

Di cosa si occupa, nello specifico, il Biotecnologo Industriale?

Le principali attività che dovrà svolgere sono:

  • Progettazione, gestione e controllo dei processi biologici di conservazione e trasformazione
  • Progettazione e controllo degli strumenti utili a garantire la salubrità delle materie prime
  • Progettazione, sviluppo e controllo dei sistemi di conservazione
  • Gestione degli acquisti delle materie prime
  • Studio e sviluppo di nuove molecole e innovazioni ecocompatibili
  • Gestione dei laboratori di analisi e di tutte le attività interne
  • Verifica delle normative di riferimento
  • Divulgazione delle informazioni tecniche verso gli interlocutori aziendali

Per svolgere le suddette attività le persone dovranno avere tra le loro competenze:

  • Applicazioni di tecniche e strumenti di analisi laboratoriali
  • Esperienza nell’impiego di biomolecole e micro-organismi
  • Applicazioni tecniche ingegneristiche industriali
  • Applicazione processi fermentativi
  • Conoscenza di kit diagnostici 
  • Utilizzo strumenti informatici per la catalogazione
  • Utilizzo tecniche di studio e ricerca

Completano il profilo ovviamente soft skill importanti, quali: accuratezza, collaborazione e cooperazione, creatività e pensiero analitico.

Nel settore delle biotecnologie esiste una forte concorrenza sul mercato e la velocità nel contattarli e uno studio di retribuzioni sono le basi per ottimizzare un processo di selezione.

Quindi, come trovare un valido Biotecnologo Industriale?

Ricercamy, head hunter rivoluzionario e dinamico, nato nel marzo 2012, si è, sin dalla sua nascita, impegnato ad introdurre nel mondo della Ricerca e Selezione elementi di innovazione che migliorassero la redemption delle attività di Recruiting.

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti è passivo e sta già lavorando, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione efficace.

E’ necessario adottare una metodologia che permetta di arrivare ai migliori candidati: le chiamate di caccia (o Head Hunting che dir si voglia)!

E’ così che i nostri head hunter specializzati trovano personale qualificato per i nostri clienti. Le chiamate in anonimo dei nostri consulenti riescono ad intercettare qualsiasi profilo con diverse seniority. Tramite un pre-screening telefonico molto approfondito e tecnico, oltre ai dati anagrafici, vengono raccolte tutte le specifiche sull’esperienza del candidato necessarie per valutarne la validità e permettendo così allo stesso di accedere allo step successivo. Tutto ciò di viene svolto e condiviso in tempo reale tramite un file in cloud. In esso è possibile lavorare a quattro mani con il referente delle risorse umane dell’azienda cliente, che non deve aspettare 2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili, ma giusto poche ore!

La rivoluzione di Ricercamy:

La trasparenza e la condivisione immediata è un tratto distintivo di Ricercamy che si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito digital e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

Cercando personale quotidianamente, i nostri head hunter hanno acquisito un know how e una specializzazione nei loro settori, che ci consentono di essere leader in questo mercato affollato da Recruiter. Questo ci permette di sapere come trovare un valido Biotecnologo Industriale.

Forte dei nostri strumenti, fin dal suo inizio, Ricercamy supporta dalle più piccole realtà alle più grandi aziende nella selezione di Personale qualificato difficile da trovare e da inserire. Grazie poi all’offerta commerciale SMART i nostri clienti ci chiedono di svolgere selezioni che tendenzialmente hanno sempre svolto internamente. Avendo costi certi e non prevedendo né completion fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy. Oppure quelle attività più ostiche o ripetitive alleggerendosi il lavoro.

Se anche tu sei alla ricerca di questi profili, non aspettare!

Ancora non sei convinto? Leggi cosa dicono di noi i nostri clienti.

Fissa un appuntamento con un nostro professionista trovando l’orario più comodo tra queste disponibilità per una call conoscitiva.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Ricercamy, iscriviti alla nostra newsletter.  

Mattia Cornara

HR Consultant

Ricercamy