You are currently viewing RPA: Cos’è la Robotic Process Automation?

RPA: Cos’è la Robotic Process Automation?

  • Categoria dell'articolo:articolo / News

Fino a qualche anno fa il termine RPA (Robotic Process Automation) era quasi ignoto, o almeno conosciuto solo in determinate categorie di aziende. Oggi, con la dematerializzazione ed un processo di digitalizzazione sempre più avanzato, accelerato dalla pandemia da Coronavirus, i Software RPA sono diventati sempre più diffusi. 

C’è da premettere che è un dato di fatto che l’Intelligent Automation, ovvero l’utilizzo congiunto di Intelligenza Artificiale con altre tecnologie da più tempo legate all’automazione di processo, tra cui la Robotic Process Automation (RPA), abbia ridisegnato il lavoro del futuro.

In passato con l’automazione dei processi si era già arrivati a dei buoni risultati, ma occorrevano sempre dati strutturati e integrazione dei sistemi tramite API (Application Programming Interface) o script creati appositamente per l’occasione.

L’ RPA permette di portare l’automazione praticamente in ogni campo perché è in grado di gestire dati da documenti scansionati, immagini, email (dati non strutturati) e di sfruttare alcune tecnologie tipiche dell’intelligenza artificiale, come il machine learning ed il natural language processing. In questo modo i processi automatizzati possono imparare e adeguarsi ai cambiamenti dell’ambiente operativo all’interno del quale vengono installati.

Per questi motivi la RPA non è propriamente una tecnologia, ma piuttosto una nuova pratica di Business Technology che analizza e ottimizza l’intero ciclo di vita di un processo, senza doverlo riscrivere o modificare.

Caratteristiche dell’ RPA:

Semplifica: evita rischi e complessità.

I robot sono in grado di accedere facilmente al sistema dell’utente finale attraverso un’interfaccia controllata, la necessità di programmazione dei sistemi è ridotta al minimo.

Senza codice: non richiede alcuna conoscenza di programmazione. Le persone, con qualsiasi titolo di studio e capacità possono imparare velocemente come utilizzare lo strumento RPA. Spesso ha delle funzionalità “drag and drop” che permettono all’utente di automatizzare i processi velocemente.

Facile da usare: può essere utilizzato in qualsiasi ufficio, non solo nel reparto IT, ma in varie operazioni di business. I progetti di RPA sono facili da implementare e imparare, quindi richiedono meno competenze e investimenti IT.

Veloce: l’implementazione di un progetto di RPA può richiedere poche settimane

Benefici della Robotic Process Automation

I benefici generati dalla tecnologia RPA sono numerosi:

  • Abbattere i costi operativi                                                                                
  • Fornire una capacità analitica ai dati
  • Migliorare la conformità alle normative
  • Aumentare l’efficienza
  •  Aumentare la produttività degli utenti
  •  Ridurre gli errori
  • Incrementare il livello di soddisfazione degli utenti

In quali processi aziendali è possibile utilizzare l’RPA?

La Robotic Process Automation per sua natura è utilizzabile trasversalmente in azienda. Ecco alcuni ambiti applicativi:

Data entry manuale o ripetuta: con la robotic process automation è possibile semplificare e diminuire l’immissione (o la copiatura) dei dati. Le traduzioni dei dati e l’inserimento dei dati da un sistema all’altro possono essere facilmente eseguite dall’utente.

Generazione automatica di report: viene utilizzata per automatizzare la collection dei dati, in modo da poter fornire report esatti e accurati.

Processo decisionale basato su regole: Con l’uso della RPA, è possibile gestire le matrici decisionali e una semplice decisione basata su regole può essere presa con precisione.

Convalida delle informazioni: Riunisce e confronta i dati tra i vari sistemi per convalidare e rivedere le informazioni e fornisce la conformità e la revisione dei risultati.

I processi interessano tantissimi settori aziendali, dalle banche alle assicurazioni, dagli inserimenti degli ordini nei settori dei trasporti e dell’industria, alla spunta bolle fatture in tanti altri settori aziendali. 

Ovunque ci siano delle attività ripetitive svolte manualmente, la Robotic Process Automation può intervenire e migliorare la qualità del lavoro per le persone e le aziende.

Nascita di nuove figure professionali legate alla Robotic Process Automation

Al momento non è facile per le aziende reperire Programmatori e Sviluppatori esperti RPA .

Nel settore informatico esiste una forte concorrenza sul mercato e la velocità nel contattarli e uno studio di retribuzioni sono le basi per ottimizzare un processo di selezione.

Ricercamy, head hunter rivoluzionario e dinamico, nato nel marzo 2012, si è, sin dalla sua nascita, impegnato ad introdurre nel mondo della Ricerca e Selezione elementi di innovazione che migliorassero la redemption delle attività di Recruiting.

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti è passivo e sta già lavorando, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione efficace o quantomeno non potrà essere l’unica.

E’ necessario adottare una metodologia che permetta di arrivare ai migliori candidati: le chiamate di caccia (o Head Hunting che dir si voglia)!

E’ così che i nostri head hunter specializzati trovano personale qualificato per i nostri clienti.

Le chiamate in anonimo, dei nostri consulenti riescono ad intercettare qualsiasi profilo con diverse seniority.

Tramite un pre-screening telefonico molto approfondito e tecnico, oltre ai dati anagrafici, vengono raccolte tutte le specifiche sull’esperienza del candidato necessarie per valutarne la validità e permettendo così allo stesso di accedere allo step successivo.

Tutto ciò di cui sopra viene svolto e condiviso in tempo reale tramite un file in cloud in cui è possibile lavorare a quattro mani con il referente delle risorse umane dell’azienda cliente, che non deve aspettare 2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili, ma giusto poche ore!

La trasparenza e la condivisione immediata è un tratto distintivo di Ricercamy che si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito informatico e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

Cercando personale quotidianamente, i nostri head hunter hanno acquisito un know how e una specializzazione nei loro settori, che ci consentono di essere leader in questo mercato affollato da Recruiter.

Forte dei nostri strumenti, fin dal suo inizio, Ricercamy ha aiutando dalle più piccole Start Up informatiche, ai grandi Colossi IT nella selezione di Personale qualificato difficile da trovare e da inserire. Grazie poi all’offerta commerciale SMART i nostri clienti ci chiedono di svolge

re selezioni che tendenzialmente hanno sempre svolto internamente, ma avendo costi certi e non prevedendo né completion fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy, o quelle attività più ostiche o ripetitive alleggerendosi il lavoro.

Se anche tu sei alla ricerca di questi profili, non aspettare!

Compila la form che trovi di seguito e sarai contattato entro un’ora dai nostri consulenti specializzati.

Ramona Scalise

Hr Consultant Divisione IT

Ricercamy