You are currently viewing Come trovare un valido Seo Specialist

Come trovare un valido Seo Specialist

  • Categoria dell'articolo:articolo / News

Sei alla ricerca di un Seo Specialist, ma stai incontrando difficoltà nel reclutarlo? Ti sei affidato a società di selezione del personale ma non hai avuto i risultati attesi?

In questo articolo ti spieghiamo chi è e di cosa di occupa tale figura e i vantaggi nel rivolgersi a Ricercamy quale partner nella ricerca e selezione di profili nel settore informatico.

C’è da premettere che SEO è l’acronimo di “Search Engine Optimization”, ovvero Ottimizzazione per i motori di ricerca, o di “search engine optimizer”, ovvero la persona che si occupa di questo aspetto. 

Quindi la SEO è la branca del Digital Marketing che si occupa di migliorare la posizione delle pagine web nei risultati organici (non sponsorizzati) dei motori di ricerca. Il Seo Specialist è uno specialista del Digital Marketing con una specializzazione verticale nella cosiddetta “ottimizzazione per i motori di ricerca”. Questa attività è diventata ormai fondamentale nelle strategie digitali sia B2B che B2C.

Queste pratiche sono molteplici e riguardano diversi aspetti di un sito web: l’ottimizzazione della struttura del sito, del codice HTML, dei contenuti testuali, la gestione dei link in entrata (ovvero che da altri siti puntano verso il tuo sito, detti inbound link o, più comunemente backlink) o in uscita. Poiché Google è il motore di ricerca di gran lunga più utilizzato al mondo, la maggior parte delle attività SEO riguardano lo studio dell’algoritmo di Google e dei suoi periodici aggiornamenti, e le relative azioni per rendere i siti più “graditi” a tale algoritmo.

Avvalersi di un esperto SEO è una decisione importante che può potenzialmente migliorare il tuo sito e consentirti di risparmiare tempo, ma può anche comportare il rischio di danneggiare il tuo sito e la tua reputazione. Bisogna fare molta attenzione alla selezione e all’inserimento di questo profilo.

Il SEO Specialist è una figura fondamentale e sempre più richiesta. Le sue competenze spaziano dall’ambito del web Marketing, a quello dell’informatica, della semantica, della web analytics. Una figura poliedrica che deve avere come principale caratteristica quella di imparare ed evolversi velocemente, per stare sempre al passo coi tempi.

Il SEO Specialist è il professionista che riesce a fare arrivare del traffico qualificato verso il tuo sito web, posizionandolo per le tue parole chiave strategiche nelle prime pagine dei motori di ricerca : Yahoo, Bing, Baidu, Yandex e Google in primis.

E’ fondamentale per il business online, una figura indispensabile per portare avanti una strategia di marketing digitale di successo.

Di cosa si occupa, nello specifico, il Seo specialist o specialista della Search Engine Optimization?

  • prendersi cura di tutti gli aspetti tecnici più rilevanti del tuo sito (sia esso blog, e-commerce o sito vetrina) affinché esso offra ai tuoi utenti un’ottima esperienza utente (detta anche user experience o UX);
  • saper “leggere e interpretare” le SERP (le pagine dei risultati dei motori di ricerca);
  • curare la struttura del sito e delle pagine;
  • curare le performance tecniche del website (velocità di caricamento delle pagine, responsiveness ecc);
  • studiare la concorrenza sulle prime pagine dei motori di ricerca;
  • essere in grado di effettuare una SEO Audit per controllare lo stato di salute di un sito web;
  • settare le opportune KPI (o key performance indicator) ovvero le metriche da tenere sotto controllo per  monitorare i risultati online (bounce rate, numero di pagine visitate, tempo di permanenza sul sito, obiettivi);
  • essere aggiornato sui rollout e gli update degli algoritmi di Google e degli altri search engine;
  • curare l’attività di link earning o link building;
  • saper creare un piano editoriale per la stesura di contenuti seo friendly keyword oriented (per garantire accessi al sito crescenti tenendo d’occhio i volumi di ricerca delle parole chiave);
  • deve curare gli aspetti relativi a migrazioni, trasferimenti problemi di duplicazione dei contenuti,(redirect, canonical, e così via);
  • deve saper usare i principali seo tool, excel e strumenti di analisi tecnica;
  • curare l’attività di monitoring dei risultati con Google Analytics e Google Tag Manager;
  • curare l’attività di reporting.

I più diffusi Tool SEO free sono:

  • Google Trend
  • Google Search Console
  • Google Analytics
  • Bing Webmaster Tools
  • testmysite.withgoogle.com
  • PageSpeed Insights
  • WooRank
  • Webgnomes
  • Seotesteronline

Invece i vari SEO Tool con versione a pagamento (per verificare il posizionamento, lo stato di salute del sito, studiare i competitors, le parole chiave, le performance del sito) sono:

  • SEMrush
  • Ahrefs
  • Seo Zoom
  • Screaming Frog
  • Moz
  • Majestic
  • Spyfu
  • Ubersuggest
  • Similarweb

Per svolgere le suddette attività le persone dovranno:

  • Conoscere al meglio il settore in cui si opera, utilizzare strumenti di ricerca e analisi keyword o di rilevazione di trend in crescita, analizzare i competitor e le parole chiave su cui sono meglio posizionati: sono tutte attività fondamentali in fase iniziale del progetto.
  • Competenze tecniche in programmazione e sviluppo per saper “leggere” e inserire a livello di codice gli attributi dei meta tag (title, description, H1 etc.) o dei link (nofollow o dofollow). Ci sono anche necessità ancora più tecniche; ad esempio per verificare i log del web server o per comprendere come il motore gestisce il crawl budget.
  • Scrittura ottimizzata. In una disciplina apparentemente così tecnica e per “nerd”, in realtà saper scrivere in modo corretto, fluido e piacevole è fondamentale. Infatti, se fino a un recente passato la ripetizione continua delle keyword e la scrittura molto “meccanica” erano premiate dai motori, oggi al contrario è essenziale saper scrivere ottimizzato ma in modo naturale, scorrevole e grammaticalmente impeccabile.
  • Uso di strumenti specifici e Analytics. Saper utilizzare i principali tool per analisi keyword, analisi del profilo dei backlink o di Analytics è una parte fondamentale del lavoro del SEO Specialist.

Completano il profilo ovviamente soft skill importanti, quali: attitudine al lavoro in team, proattività e creatività, buone doti di organizzazione e orientamento al risultato. Le doti relazionali son fondamentali, soprattutto per la SEO Off Page e le Digital PR, sapersi interfacciare con content creator, blogger e giornalisti per ottenere articoli con link è essenziale. Deve avere una Visione strategica, riuscire a vedere oltre il proprio raggio d’azione e saper interagire in modo costruttivo con le altre figure del Digital Marketing aziendale è fondamentale. 

Nel settore informatico esiste una forte concorrenza sul mercato e la velocità nel contattarli e uno studio di retribuzioni sono le basi per ottimizzare un processo di selezione.

Ricercamy, head hunter rivoluzionario e dinamico, nato nel marzo 2012, si è, sin dalla sua nascita, impegnato ad introdurre nel mondo della Ricerca e Selezione elementi di innovazione che migliorassero la redemption delle attività di Recruiting.

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti è passivo e sta già lavorando, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione efficace o quantomeno non potrà essere l’unica.

E’ necessario adottare una metodologia che permetta di arrivare ai migliori candidati: le chiamate di caccia (o Head Hunting che dir si voglia)!

E’ così che i nostri head hunter specializzati trovano personale qualificato per i nostri clienti.

Le chiamate in anonimo, dei nostri consulenti riescono ad intercettare qualsiasi profilo con diverse seniority.

Tramite un pre-screening telefonico molto approfondito e tecnico, oltre ai dati anagrafici, vengono raccolte tutte le specifiche sull’esperienza del candidato necessarie per valutarne la validità e permettendo così allo stesso di accedere allo step successivo.

Tutto ciò di cui sopra viene svolto e condiviso in tempo reale tramite un file in cloud in cui è possibile lavorare a quattro mani con il referente delle risorse umane dell’azienda cliente, che non deve aspettare 2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili, ma giusto poche ore!

La trasparenza e la condivisione immediata è un tratto distintivo di Ricercamy che si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito informatico e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

Cercando personale quotidianamente, i nostri head hunter hanno acquisito un know how e una specializzazione nei loro settori, che ci consentono di essere leader in questo mercato affollato da Recruiter.

Forte dei nostri strumenti, fin dal suo inizio, Ricercamy ha aiutando dalle più piccole Start Up informatiche, ai grandi Colossi IT nella selezione di Personale qualificato difficile da trovare e da inserire. Grazie poi all’offerta commerciale SMART i nostri clienti ci chiedono di svolgere selezioni che tendenzialmente hanno sempre svolto internamente, ma avendo costi certi e non prevedendo né completion fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy, o quelle attività più ostiche o ripetitive alleggerendosi il lavoro.

Se anche tu sei alla ricerca di questi profili, non aspettare!

Compila la form che trovi di seguito e sarai contattato entro un’ora dai nostri consulenti specializzati.

Fabiola Rezzonico

Responsabile Divisione IT

Ricercamy