Come trovare un valido IT Security Auditor

Come trovare un valido IT Security Auditor

  • Post category:articolo

Sei alla ricerca di un IT Security Auditor ma stai incontrando difficoltà nel reclutarlo? Ti sei affidato a società di selezione del personale ma non hai avuto i risultati attesi?

In questo articolo ti spieghiamo chi è e di cosa di occupa tale figura e i vantaggi nel rivolgersi a Ricercamy quale partner nella ricerca e selezione di profili nel settore informatico.

Prima di tutto credo sia utile definire chi è e che fa un IT internal Auditor. 

L’Internal Auditing è un’attività indipendente e obiettiva di assurance e consulenza, finalizzata al miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza dell’organizzazione. Assiste l’organizzazione nel perseguimento dei propri obiettivi tramite un approccio professionale sistematico, che genera valore aggiunto in quanto finalizzato a valutare e migliorare i processi di controllo, di gestione dei rischi e di Corporate Governance. 

La sfida dell’Internal Auditing oggi è sempre più quella di sapersi accreditare come un partner strategico, supportando il vertice aziendale e fornendo assurance nonché consulenza circa l’esistenza e l’operatività di un efficace ed efficiente sistema di governo dei processi in ottica di mitigazione e contenimento dei rischi. A questo proposito l’impatto dirompente della tecnologia, oltre che rappresentare fonte di indiscutibili opportunità, espone nel contempo le organizzazioni a nuovi e significativi rischi di cui è fondamentale avere piena consapevolezza e strumenti efficaci per la relativa 

L’IT Security Audit è un’attività professionale verso un’organizzazione per la verifica delle procedure, svolta principalmente da personale interno. Esso è in genere attuato verso organizzazioni con scopo, dimensioni, complessità e struttura diversi (società, enti pubblici o privati ed altro) e può essere esercitato anche da professionisti di audit, sia interni che esterni all’organizzazione.

L’attività di internal auditing è regolata a livello internazionale dagli standard di riferimento, emanati dall Institute of Internal Auditors (IIA) essi indicano agli auditor il livello minimo di prestazioni accettabili o prestazioni attese necessarie ad ottemperare alle responsabilità assegnate, di informare gli organi direttivi delle aziende, management e organi di controllo interessati.

Ma quindi, che cosa fa effettivamente un IT internal Auditor?

Assicurare una direzione d’impresa efficace e non nominalistica, garantire un accurato resoconto finanziario, porre in atto le condizioni per la costante massimizzazione sia dell’efficacia che dell’efficienza organizzativa ed impostare un valido ed efficace sistema di prevenzione e controllo delle malversazioni.

Nello specifico le responsabilità di un IT Security Auditor sono:

  • Supportare il responsabile IT nella pianificazione e garantire l’implementazione efficiente ed efficace di una serie di incarichi di audit IT assegnati nel corso di un anno
  • Analizzare i rischi associati ai processi IT e valutare l’efficacia dei sistemi di controllo interno.
  • Supportare il responsabile IT nello sviluppo ed esecuzione di un programma di audit per offrire una copertura di audit completa all’interno dell’organizzazione.
  • Eseguire audit di routine e speciali assegnati dell’infrastruttura informatica e dei sistemi applicativi aziendali per garantire l’adeguatezza dei controlli interni in conformità con gli standard professionali.
  • Eseguire la valutazione dei controlli dei dati, dei controlli di integrità e degli audit dei sistemi informativi operativi.
  • Adotta misure per mitigare i rischi del progetto e identificare i punti di forza e i miglioramenti necessari per i futuri progetti IT.
  • Audit di sicurezza IT (ad es. Rete, sistema operativo e data center), inclusa la valutazione se le vulnerabilità della sicurezza sono adeguatamente identificate e mitigate. 
  • Fornire al management aziendale e IT una guida su questioni di gestione del rischio IT, in particolare sulla sicurezza delle applicazioni e dell’infrastruttura.

Per svolgere le suddette attività questi profili dovranno avere tra le loro competenze trasversali: In generale è necessario approcciare gli interventi di IT Audit con un particolare focus sui processi “Business Critical”. 

l mix di competenze funzionali e tecnologiche contribuisce a definire approcci finalizzati a sostenere l’integrità, l’affidabilità e le prestazioni dei processi aziendali. Le competenze vanno dall’IT Audit Set Up, che include le attività di IT Risk Assessment e di definizione dell’Audit Plan, all’esecuzione di interventi mirati sulle tematiche maggiormente critiche in termini di compliance e di tutela del business aziendale, tra cui:

  • IT Governance & IT Risk Management
  • IT Security, Privacy & Cybersecurity
  • Big Data, Analytics & Fraud monitoring
  • Digital Transformation & Innovation
  • Infrastructure & Architecture Management

Completano il profilo ovviamente soft skill importanti, quali: attitudine al lavoro in team, proattività e creatività, buone doti di organizzazione e orientamento al risultato.

Nel settore informatico esiste una forte concorrenza sul mercato e la velocità nel contattarli e uno studio di retribuzioni sono le basi per ottimizzare un processo di selezione.

Ricercamy, head hunter rivoluzionario e dinamico, nato nel marzo 2012, si è, sin dalla sua nascita, impegnato ad introdurre nel mondo della Ricerca e Selezione elementi di innovazione che migliorassero la redemption delle attività di Recruiting.

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti è passivo e sta già lavorando, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione efficace o quantomeno non potrà essere l’unica.

E’ necessario adottare una metodologia che permetta di arrivare ai migliori candidati: le chiamate di caccia (o Head Hunting che dir si voglia)!

E’ così che i nostri head hunter specializzati trovano personale qualificato per i nostri clienti.

Le chiamate in anonimo, dei nostri consulenti riescono ad intercettare qualsiasi profilo con diverse seniority.

Tramite un pre-screening telefonico molto approfondito e tecnico, oltre ai dati anagrafici, vengono raccolte tutte le specifiche sull’esperienza del candidato necessarie per valutarne la validità e permettendo così allo stesso di accedere allo step successivo.

Tutto ciò di cui sopra viene svolto e condiviso in tempo reale tramite un file in cloud in cui è possibile lavorare a quattro mani con il referente delle risorse umane dell’azienda cliente, che non deve aspettare 2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili, ma giusto poche ore!

La trasparenza e la condivisione immediata è un tratto distintivo di Ricercamy che si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito informatico e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

Cercando personale quotidianamente, i nostri head hunter hanno acquisito un know how e una specializzazione nei loro settori, che ci consentono di essere leader in questo mercato affollato da Recruiter.

Forte dei nostri strumenti, fin dal suo inizio, Ricercamy ha aiutando dalle più piccole Start Up informatiche, ai grandi Colossi IT nella selezione di Personale qualificato difficile da trovare e da inserire. Grazie poi all’offerta commerciale SMART i nostri clienti ci chiedono di svolgere selezioni che tendenzialmente hanno sempre svolto internamente, ma avendo costi certi e non prevedendo né completion fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy, o quelle attività più ostiche o ripetitive alleggerendosi il lavoro.

Se anche tu sei alla ricerca di questi profili, non aspettare!

Compila la form che trovi di seguito e sarai contattato entro un’ora dai nostri consulenti specializzati.

Martina Frangiolini

HR Consultant

Ricercamy