Come trovare un valido commesso di Farmacia

  • Categoria dell'articolo:News

Sei alla ricerca di un Commesso di farmacia, ma non sai come e dove ricercare figure valide per la tua azienda? Hai già provato a pubblicare un annuncio su Linkedin, Monster e Infojobs, ma oltre ad aver speso del tempo nel fare screening dei cv e non aver trovato la persona che cercavi, hai attivato qualche fornitore esterno senza risultati soddisfacenti?

 

Stai leggendo l’articolo giusto… leggi come Ricercamy affianca e supporta le aziende del settore farmaceutico nella ricerca e selezione di profili specializzati.

Il/La Commesso/a: chi è?

Il/La Commesso/a di farmacia è una figura professionale che lavora all’interno di una farmacia o parafarmacia affiancando il farmacista nello svolgimento della routine quotidiana, in particolare quella di supporto alla clientela (front-office). Il dipendente si occupa di controllare la merce in arrivo, di vendere prodotti che non richiedono ricetta medica (integratori, cosmetici, articoli sanitari), garantendo competenze e professionalità nella gestire i rapporti con la clientela.

 

Cosa fa un commesso di Farmacia?

Il/La Commesso/a di farmacia svolge una serie di attività tutte sotto il controllo e la responsabilità del farmacista, che non richiedono particolari conoscenze in campo farmacologico.

Tra le varie attività svolte giornalmente abbiamo la gestione dell’assortimento dei prodotti venduti che possono riguardare farmaci, prodotti per la cura e l’igiene del corpo, cosmetici, alimenti per neonati e articolari sanitari. Nell’inventario dei prodotti verifica quelli che sono presenti in magazzino e provvede ad effettuare l’ordine presso i grossisti ed i fornitori. Quando giunge la merce in farmacia è impegnato nell’applicare le etichette con i relativi prezzi e nel collocarli nei cassetti o sugli scaffali.

Una delle più importanti mansioni svolte è certamente quella di accogliere la clientela e di consigliare e vendere vari tipi di prodotti. In genere ha una sua postazione dove effettua la vendita di prodotti non farmaceutici e nel limite delle proprie competenze tecniche può fornire anche consigli, nel caso di richieste particolarmente complesse si rivolge direttamente al farmacista. Inoltre può effettuare le prenotazioni per le visite specialistiche con il servizio “farmacup”, se tale servizio è presente all’interno della struttura.

Come si diventa Commesso/a di farmacia?

Per svolgere questa professione non è necessario essere in possesso di una laurea, occorre aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di secondo grado e aver frequentato un corso per commesso/a di farmacia. Il corso permette di apprendere competenze utili per lavorare all’interno delle farmacie o parafarmacie e si compone di diversi moduli. Nel primo modulo si sviluppano le conoscenze riguardanti diversi tipologie di prodotti come prodotti da banco, integratori, prodotti omeopatici, veterinari, ecc…

Il secondo modulo illustra i servizi che le farmacie erogano alla clientela, nel terzo modulo viene spiegato come gestire la merce in arrivo, come etichettarla, registrarla su appositi software e posizionarla correttamente nelle cassettiere o sugli scaffali. Nel quarto modulo viene appreso quello che è possibile e non è possibile vendere. Il quinto, invece, passa ad illustrare la gestione degli ordini presso i grossisti e fornitori, nel sesto modulo viene affrontata la tematica dell’inventario dei prodotti. Nel settimo modulo viene spiegato come smaltire correttamente i farmaci scaduti.

Nell’ottavo modulo si concentra sulle modalità di comunicazione e di vendita, nel nono alla gestione della clientela e al front-office. Negli ultimi due si spiega come utilizzare al meglio il software per la gestione degli ordini ed inoltre vengono fornite nozioni sul CCNL che regola la professione. In alcuni corsi, in aggiunta ai moduli precedenti, vengono effettuati anche accenni sulla dermocosmesi e la differenza tra i diversi prodotti e trattamenti.

  

In sintesi cosa fa un Commesso/a di farmacia?

  • Gestire il rapporto con la clientela (front-office);
  • Vendere prodotti non farmaceutici (cosmetici, sanitari, articoli ortopedici);
  • Registrare la merce in arrivo al magazzino attraverso l’utilizzo dell’apposito software gestionale;
  • Inventariare le varie tipologie di prodotti e collocarli negli appositi spazi;
  • Smaltire correttamente i farmaci scaduti;
  • Prenotare visite mediche specialistiche attraverso il servizio “farmacup”;
  • Mantenersi aggiornato sulle normative e sui regolamenti in vigore.

 

Principali caratteristiche richieste:

  • Possiede un diploma di scuola media superiore e un attestato di frequentazione di un corso professionale specifico che consente di ottenere la qualifica di commesso/a di farmacia;
  • Ha effettuato uno stage di apprendistato presso una struttura del settore farmaceutico;
  • Conosce i vari tipi di prodotti commercializzati all’interno di una farmacia o parafarmacia;
  • Conosce i diversi tipi di servizi offerti;
  • Possiede nozioni di marketing e di vendita;
  • Gestisce la merce in arrivo e l’inventario dei prodotti attraverso l’utilizzo di appositi software;
  • Conosce le corrette modalità di smaltimento dei farmaci;
  • Dimostra ottime doti di gestione dei rapporti con la clientela, fornisce i prodotti adatti e prenota gli esami specialistici;
  • Possiede ottime doti di ascolto e comunica in maniera chiara con i clienti ed i colleghi;
  • Possiede buone capacità organizzative ed è una persona attenta ai dettagli.

 

Il/La Commesso/a di farmacia è un assistente del farmacista che deve possedere una buona base di competenze tecniche ma anche il giusto approccio verso la clientela. La funzione sociale e sanitaria delle farmacia è nota a tutti da lungo tempo. Tuttavia anche le stesse per restare al passo con i tempi devono innovarsi.

Il consumatore al giorno d’oggi è sempre più esigente ed utilizza in maniera sempre più assidua il web ed i servizi digitali che esso offre. Le farmacie richiedono perciò personale sempre più competente e preparato che sappia vendere bene i prodotti. Inoltre tale personale deve conoscere le più moderne ed efficaci strategie di vendita.

Anche la farmacia è un brand come tutti gli altri e come tale deve essere in grado di valorizzare al meglio i propri prodotti e servizi. La presenza di personale preparato, gentile e accogliente permette di instaurare con il cliente un vero e proprio rapporto di fiducia. In fin dei conti quello che fa la differenza è il lato umano, una persona che ha una esigenza specifica si aspetta che il professionista lo consigli nel modo giusto e sia in grado di risolvere il suo problema.

 

Se anche tu sei alla ricerca di questi profili, non aspettare!

Prendete un appuntamento con un nostro consulente cliccando Qui.

Ricercamy, head hunter rivoluzionario e dinamico, nato nel marzo 2012. Sin dalla sua nascita si è impegnato ad introdurre nel mondo della Ricerca e Selezione elementi di innovazione che migliorassero la redemption delle attività di Recruiting.

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti è passivo e sta già lavorando, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione.

 

E’ necessario adottare una metodologia che permetta di arrivare ai migliori candidati: le chiamate di caccia! (o Head Hunting che dir si voglia).

E’ così che i nostri head hunter specializzati trovano personale qualificato per i nostri clienti.

Le chiamate in anonimo, dei nostri consulenti riescono ad intercettare qualsiasi profilo con diverse seniority.

Tramite un pre-screening telefonico molto approfondito, oltre ai dati anagrafici, si raccolgono tutte le specifiche sull’esperienza del candidato necessarie per valutarne la validità e permettendo così allo stesso di accedere allo step successivo.

Tutto ciò di cui sopra viene svolto e condiviso in tempo reale tramite un file in cloud con il nostro referente delle risorse umane dell’azienda cliente.

Trasparenza e condivisione

La trasparenza e la condivisione immediata sono un tratto distintivo di Ricercamy. La società si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito meccanico, elettrico ed elettronico e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

 

La modalità operativa del nostro head hunter non prevede che il cliente debba aspettare 2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili. Per noi ricerca e selezione del personale significa condivisione in tempo reale e lavorare senza filtri ed a 4 mani con il nostro referente HR.

Cercando personale quotidianamente, i nostri head hunter hanno acquisito un know how e una specializzazione nei loro settori. Ciò consente loro di essere leader in questo mercato affollato da Recruiter.

Forte dei nostri strumenti, fin dal suo inizio, Ricercamy ha aiutando le aziende metalmeccaniche nella selezione di Personale qualificato difficile da trovare e da inserire. Grazie poi all’offerta commerciale SMART (di Ricercamy), i nostri clienti ci chiedono di svolgere selezioni che tendenzialmente hanno sempre svolto internamente, ma avendo costi certi e non prevedendo né complition fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy.

 

Se anche tu sei alla ricerca di questa tipologia di profili, compila la form che trovi di seguito e sarai contattato entro 1 ora dai nostri consulenti.