Come trovare un valido Business Intelligence Analyst

  • Categoria dell'articolo:articolo / News

Sei alla ricerca di un  Business Intelligence Analyst ma stai incontrando difficoltà nel reclutarlo? 

Non sai come trovare un valido BI Analyst? Ti sei affidato a società di selezione del personale , ma non hai avuto i risultati attesi? 

In questo articolo ti spieghiamo  chi è e di cosa di occupa tale figura e i vantaggi  nel rivolgersi a Ricercamy quale partner nella ricerca e selezione di profili nel settore informatico.

Un Business Intelligence Analyst, è responsabile della gestione, del reperimento e dell’analisi dei dati all’interno di un’organizzazione. I suoi compiti comprendono l’organizzazione dei dati, la comunicazione tra i vertici aziendali e il reparto IT e l’analisi dei dati per determinare le esigenze di un’azienda.

Compiti e responsabilità dell’Analista di Business Intelligence

I compiti e le responsabilità di un Analista di Business Intelligence variano a seconda della natura dell’organizzazione. Tuttavia, il compito principale dell’Analista di Business Intelligence è quello di trasformare i dati in informazioni che possano contribuire a migliorare il valore dell’azienda. Altri compiti e responsabilità di un Analista di BI all’interno di un’azienda sono:

  • sviluppare e gestire soluzioni di Business Intelligence per l’organizzazione
  • Fornire report attraverso le applicazioni di ufficio per migliorare i processi aziendali
  • Collaborare con i membri del team allo scopo di raccogliere dati ed eseguire la missione dell’azienda.
  • Analizzare i requisiti e i processi aziendali e proporli alla direzione e ai dirigenti per l’implementazione
  • Creare e mantenere la documentazione che include il design, i requisiti e i manuali utente per l’organizzazione.
  • Identificare le esigenze di sviluppo al fine di snellire e migliorare le operazioni dell’organizzazione in termini di efficienza e redditività.

Cosa fa un analista di Business Intelligence?

Gli Analisti di Business Intelligence lavorano in genere per aziende di tutti i settori come membri dei dipartimenti IT o di sviluppo aziendale. Lavorano a stretto contatto con il reparto IT, i responsabili dello sviluppo aziendale e i capi reparto per migliorare le operazioni quotidiane. Il loro lavoro consiste nell’utilizzare programmi software per la visualizzazione e l’estrazione dei dati per trarre conclusioni sulla soddisfazione dei clienti, la produttività dei dipendenti, la loro fidelizzazione, la cultura del posto di lavoro e le quote di vendita. Possono anche essere responsabili dell’assunzione di Data Analyst e Architects per l’organizzazione e il recupero dei dati.

Quali sono le skills richieste ad un BI Analyst?

Un analista di Business Intelligence è responsabile del successo dell’azienda, poiché l’organizzazione utilizza i dati raccolti per scoprire le aree di perdita di fatturato e identificare le aree da migliorare per aumentare i profitti dell’azienda. Per svolgere queste responsabilità, il candidato deve possedere le seguenti competenze e qualifiche:

  • Eccellenti capacità interpersonali, di comunicazione, di ascolto e di presentazione.
  • Capacità di lavorare sia in team che in modo indipendente.
  • Ottime capacità di problem solving e di analisi
  • Conoscenze tecnologiche e informatiche
  • Conoscenza adeguata delle politiche e delle normative aziendali
  • Comprensione delle procedure di budget, dei metodi, dei criteri di valutazione e della pianificazione delle risorse
  • Forti capacità di gestione e leadership

Una laurea biennale e l’esperienza pregressa sono fondamentali per la posizione. Nella maggior parte dei casi, una laurea in economia e commercio, scienze dell’informazione o un campo correlato è essenziale per questa posizione e un master, in particolare in business analytics, è considerato un plus. La certificazione Certified Business Analysis Professional (CBAP) dell’International Institute of Business Analysis (IIBA) può costituire un ulteriore vantaggio per i candidati.

La maggior parte delle organizzazioni richiede  3 anni di esperienza nella business intelligence e almeno 2 anni di esperienza in un ruolo di analisi. Nella maggior parte dei casi, l’esperienza professionale generale varia da 5 a 7 anni.

Qual è la differenza tra un Business Intelligence Analyst e un Business Analyst?

Gli analisti di Business Intelligence e gli Analisti di Business lavorano entrambi per migliorare le operazioni della loro azienda analizzando i dati, ma si differenziano per il livello di seniority e l’ambito delle responsabilità lavorative. Ad esempio, gli Analisti di Business si concentrano specificamente sulle procedure interne dell’azienda ed esaminano i dati per determinare le aree in cui migliorare la comunicazione, aumentare la produttività o fornire un servizio migliore ai clienti.

Al contrario, gli analisti di Business Intelligence esaminano i dati aziendali e quelli dei concorrenti del settore o le ricerche di mercato per formulare ipotesi comparative sulle operazioni attuali della loro azienda rispetto ad altre del loro settore. Per questo motivo, gli Analisti di Business Intelligence occupano una posizione più elevata e possono delegare compiti agli Analisti di Business.

Quali sono i compiti quotidiani di un analista di Business Intelligence?

In una giornata tipica, un Analista di Business Intelligence esamina il programma della giornata. Analizzano i dati delle recensioni dei clienti, delle prestazioni dei dipendenti, dei numeri di vendita e di altre metriche. Gli Analisti di Business Intelligence partecipano alle riunioni con i reparti IT e di sviluppo aziendale. Utilizzano anche programmi software per convertire i dati in grafici o diagrammi leggibili. Durante i tempi morti in ufficio, gli Analisti di BI scrivono relazioni che riassumono i punti chiave dei dati e forniscono suggerimenti su come migliorare le operazioni.

Quali sono le qualità di un buon analista di Business Intelligence?

Un buon Analista di Business Intelligence ha una mentalità analitica che gli consente di prendere in considerazione vari punti di dati e di trarre conclusioni significative su ciò che rappresentano. Ad esempio, quote di vendita inferiori alla media e bassi punteggi di soddisfazione dei dipendenti implicano che il personale di vendita ha bisogno di una formazione migliore per soddisfare le aspettative richieste. Gli Analisti di Business Intelligence apprezzano anche la formazione continua e si iscrivono a corsi di certificazione per argomenti come il data mining e l’analisi dei dati. Si tratta di una qualità essenziale, in quanto garantisce la comprensione di programmi software nuovi e aggiornati.

A chi risponde un analista di Business Intelligence?

L’Analista di business intelligence è generalmente alle dipendenze del Chief Executive Officer (CEO) di un’azienda per fornire indicazioni e approfondimenti sulle attività aziendali e sulle tendenze del settore. Nelle aziende più grandi, può riferire a un dirigente o a un direttore dello sviluppo commerciale per contribuire a determinare le aree di miglioramento all’interno dell’azienda.

Quindi, come trovare un valido Business Intelligence Analyst?

Ricercamy, head hunter rivoluzionario e dinamico, nato nel marzo 2012, si è, sin dalla sua nascita, impegnato ad introdurre nel mondo della Ricerca e Selezione elementi di innovazione che migliorassero la redemption delle attività di Recruiting.

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti è passivo e sta già lavorando, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione efficace.

E’ necessario adottare una metodologia che permetta di arrivare ai migliori candidati: le chiamate di caccia (o Head Hunting che dir si voglia)!

E’ così che i nostri head hunter specializzati trovano personale qualificato per i nostri clienti. Le chiamate in anonimo, dei nostri consulenti riescono ad intercettare qualsiasi profilo con diverse seniority. Tramite un pre-screening telefonico molto approfondito e tecnico, oltre ai dati anagrafici, vengono raccolte tutte le specifiche sull’esperienza del candidato necessarie per valutarne la validità e permettendo così allo stesso di accedere allo step successivo. Tutto ciò di viene svolto e condiviso in tempo reale tramite un file in cloud. In esso è possibile lavorare a quattro mani con il referente delle risorse umane dell’azienda cliente, che non deve aspettare 2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili, ma giusto poche ore!

La rivoluzione di Ricercamy:

La trasparenza e la condivisione immediata è un tratto distintivo di Ricercamy che si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito digital e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

Cercando personale quotidianamente, i nostri head hunter hanno acquisito un know how e una specializzazione nei loro settori, che ci consentono di essere leader in questo mercato affollato da Recruiter. Questo ci permette di sapere come trovare un valido Social-Media Manager.

Forte dei nostri strumenti, fin dal suo inizio, Ricercamy supporta dalle più piccole realtà alle più grandi aziende nella selezione di Personale qualificato difficile da trovare e da inserire. Grazie poi all’offerta commerciale SMART i nostri clienti ci chiedono di svolgere selezioni che tendenzialmente hanno sempre svolto internamente. Avendo costi certi e non prevedendo né completion fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy. Oppure quelle attività più ostiche o ripetitive alleggerendosi il lavoro.

Se anche tu sei alla ricerca di questi profili, non aspettare!

Ancora non sei convinto? Leggi cosa dicono di noi i nostri clienti.

Fissa un appuntamento con un nostro professionista trovando l’orario più comodo tra queste disponibilità per una call conoscitiva.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Ricercamy, iscriviti alla nostra newsletter.  

Ramona Scalise 

HR Consultant Divisione IT

Ricercamy