Come trovare in valido Direttore dei lavori

  • Categoria dell'articolo:News

Sei alla ricerca di un  Direttore dei lavori, ma non sai come e dove ricercare figure valide per la tua azienda? Hai già provato a pubblicare un annuncio su Linkedin, Monster e Infojobs, ma oltre ad aver speso del tempo nel fare screening dei cv e non aver trovato la persona che cercavi, hai attivato qualche fornitore esterno senza risultati soddisfacenti?

Stai leggendo l’articolo giusto… leggi come Ricercamy affianca e supporta le imprese di costruzioni nella ricerca e selezione di profili specializzati.

Il Direttore dei lavori è il professionista, ingaggiato dal Committente pubblico o privato, che si occupa di monitorare i lavori eseguiti in un cantiere edile e ne garantisce la loro corretta esecuzione nel rispetto delle norme progettuali. La sua attività di supervisione non richiede la presenza costante sul cantiere, ma deve comunque assicurare che le opere vengano correttamente portate avanti sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo, deve registrare man mano i progressi e le eventuali sospensioni dell’attività. Nel contratto di appalto di natura privata questa figura professionale può essere facoltativa mentre è obbligatoria nel settore pubblico, le sue mansioni si possono sintetizzare in tre forme di controllo: tecnico, amministrativo e contabile. La sua responsabilità si esplica principalmente nel coordinamento delle altre figure professionali presenti sul luogo di lavoro e nella supervisione dell’ufficio direzioni lavori. Nello svolgimento della propria attività viene coadiuvato dal direttore operativo e dall’ispettore di cantiere, in particolare il direttore operativo svolge il compito di assistente e collabora con il Direttore dei lavori affinché le clausole contrattuali vengano osservate scrupolosamente. Al termine dei lavori rilascia un certificato di corretta esecuzione e qualora si necessario presenta al Comune la richiesta di agibilità.

Cosa fa un Direttore dei lavori? 

  • Denunciare l’apertura del cantiere agli organi competenti e la data di inizio lavori;
  • Supervisionare i lavori svolti nel cantiere e segnalare eventuali anomalie al Committente;
  • Verificare la conformità delle opere a quanto stabilito  in fase progettuale;
  • Verificare che i lavori rispettino la normativa tecnica nazionale o comunitaria;
  • Controllare che le opere eseguite siano corrette dal punto di vista tecnico;
  • Verificare gli atti contabili;
  • Dare parere positivo ad eventuali migliorie tecniche;
  • Redigere i verbali di riunione;
  • Eseguire audit di conformità e verificare la corrispondenza dei requisiti con il documento di valutazione dei rischi (DVR);
  • Presentare la documentazione relativa alla corretta posa in opera;
  • Controllare relazioni e perizie tecniche.

 

  1. Principali caratteristiche richieste:
  • Possiede un diploma di media superiore a indirizzo edile o una laurea a indirizzo edile o architettonico in aggiunta ad una precedente esperienza nel ruolo;
  • Conosce gli aspetti tecnici, operativi e organizzativi per la realizzazione di un’opera;
  • Conosce le attrezzature e i macchinari che operano in un cantiere edile;
  • È in grado di leggere i progetti che gli vengono sottoposti;
  • Ha acquisito competenze in merito al rispetto della normativa antinfortunistica, al controllo dei materiali e al rispetto delle norme contrattuali;
  • Conosce i principali strumenti e programmi informatici;
  • Possiede una buona autonomia decisionale ed una discreta capacità di analisi;
  • Possiede competenze organizzative e gestionali.

 

Il Direttore dei lavori è una figura fondamentale nell’ambito del settore edilizio, controlla la spesa legata all’esecuzione dell’opera o dei lavori, attraverso la compilazione dei documenti contabili, nel caso di sinistro compila una relazione dove viene descritto il fatto e le possibili cause nonché altre importante mansioni che permettono lo svolgimento in sicurezza di tutte le attività. Un bravo Direttore dei lavori riesce a valutare le situazioni in anticipo e comunica al Committente eventuali imprevisti proponendo le modifiche da apportare nel rispetto del progetto. Con un paragone non troppo azzardato possiamo dire, in estrema sintesi, che il DL è un po’ come un direttore d’orchestra che grazie alla sua attività di sorveglianza e direzione evita spiacevoli conseguenze che spesso si verificano nelle opere effettuate senza controllo e senza la giusta attenzione.

 

 

Ricercamy, head hunter rivoluzionario e dinamico, nato nel marzo 2012, si è, sin dalla sua nascita, impegnato ad introdurre nel mondo della Ricerca e Selezione elementi di innovazione che migliorassero la redemption delle attività di Recruiting.

 

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti è passivo e sta già lavorando, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione efficace o quantomeno non potrà essere l’unica.

 

E’ necessario adottare una metodologia che permetta di arrivare ai migliori candidati: le chiamate di caccia! (o Head Hunting che dir si voglia).

E’ così che i nostri head hunter specializzati trovano personale qualificato per i nostri clienti.

Le chiamate in anonimo, dei nostri consulenti riescono ad intercettare qualsiasi profilo con diverse seniority.

Tramite un pre-screening telefonico molto approfondito, oltre ai dati anagrafici, vengono raccolte tutte le specifiche sull’esperienza del candidato necessarie per valutarne la validità e permettendo così allo stesso di accedere allo step successivo.

Tutto ciò di cui sopra viene svolto e condiviso in tempo reale tramite un file in cloud con il nostro referente delle risorse umane dell’azienda cliente.

 

La trasparenza e la condivisione immediata è un tratto distintivo di Ricercamy che si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito meccanico, elettrico ed elettronico e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

 

La modalità operativa del nostro head hunter non prevede che il cliente debba aspettare 2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili. Per noi ricerca e selezione del personale significa condivisione in tempo reale e lavorare senza filtri ed a 4 mani con il nostro referente HR.

Cercando personale quotidianamente, i nostri head hunter hanno acquisito un know how e una specializzazione nei loro settori, che ci consentono di essere leader in questo mercato affollato da Recruiter.

Forte dei nostri strumenti, fin dal suo inizio, Ricercamy ha aiutando le aziende metalmeccaniche nella selezione di Personale qualificato difficile da trovare e da inserire. Grazie poi all’offerta commerciale SMART (di Ricercamy), i nostri clienti ci chiedono di svolgere selezioni che tendenzialmente hanno sempre svolto internamente, ma avendo costi certi e non prevedendo né complition fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy.

 

Se anche tu sei alla ricerca di questi profili, non aspettare!

Prendete un appuntamento con un nostro consulente cliccando Qui.