L’HEAD HUNTING SMART CHE TI FA RISPARMIARE: CASE HISTORY

Noi di Ricercamy, che cerchiamo sempre di innovarci e rinnovarci, per venire incontro alle diverse esigenze dei nostri Clienti e all’organizzazione delle loro strutture HR interne, abbiamo ideato l’offerta Smart.

Questo servizio permette alle aziende nostre clienti di utilizzare il pacchetto orario acquistato in base alle proprie necessità e per farci fare “ciò che vogliono” (ovviamente su tematiche HR ;-)). L’azienda può decidere di farci svolgere solamente l’attività di Head Hunting, oppure di farci seguire in toto una ricerca e selezione arrivando a produrre la classica short list, oppure anche di “spezzare” l’iter di selezione e farci arrivare a una prima call con il candidato e poi svolgere in modo autonomo i colloqui con i candidati che ritiene essere maggiormente interessanti. In pratica può ottenere solo ciò di cui ha realmente bisogno.

Un paio di mesi fa, entrata in contatto con una realtà del settore chimico, riesco ad ottenere per la settimana successiva un appuntamento con HR Manager.

L’incontro è molto piacevole, parliamo della mia esperienza nella selezione del personale, di Ricercamy, dell’Azienda e del mercato chimico in generale. Finiamo l’incontro d’accordo di riaggiornarci dopo un paio di settimane per un eventuale esigenza nel commerciale che l’azienda stava in quel momento cercando di gestire autonomamente.

Arrivato il giorno dell’update, sento la mia referente la quale mi dice che, rispetto alla figura commerciale sono riusciti a gestire la selezione in maniera indipendente, ma che riconoscendo i prezzi vantaggiosi della nostra Offerta Smart, dopo un confronto interno con anche il Direttore HR, hanno deciso di testarci con la ricerca di una figura di Customer Service Categoria Protetta.

Il cliente sceglie proprio il pacchetto Smart da 30 ore di lavoro e mi chiede di occuparmi sin da subito della ricerca e della selezione, con l’obiettivo di farle avere una shortlist di 3 candidati in linea. Non vuole “sorprese” a colloquio e quindi preferisce che faccia anch’io un primo passaggio.

 

Mi metto all’opera, pubblico gli annunci, inizio a fare una ricerca nel nostro database, chiaramente data la delicatezza della posizione (Categoria Protetta) non è possibile svolgere un’attività di Head Hunting cacciando i candidati direttamente nelle azienda, quindi opto per un approccio più passivo e con una ricerca sui portali dei professionisti. Contatto i primi candidati che rispondono all’annuncio, li vedo a colloquio, e nel giro di 2 settimane circa decido di presentargliene 3.

Il Cliente sceglie di incontrare una sola delle candidature proposte, ma quella giusta!

500 metri dall’azienda, categoria protetta, che valuta un’opportunità part time…è fatta!!!

La candidata piace, il fatto poi che sia così vicina all’azienda aumenta il grado di soddisfazione del Cliente.

L’azienda si attiva immediatamente per le pratiche dell’assunzione.

Vi chiederete quante ore di lavoro mi è durata la ricerca?

Solamente 18 ore, il che significa che il Cliente ha a disposizione ancora 12 ore (con validità 6 mesi) che può utilizzare per farci fare qualsiasi altra ricerca o qualsiasi altra attività.

Quello che probabilmente interessa maggiormente a Voi che leggete i nostri articoli:

al Cliente quanto è costata questa selezione (ricordo che si tratta di una Categoria Protetta, di solito le società lavorano con fee davvero alte per questo tipo di figure)?

Beh….nemmeno il 10% della RAL!!!

Quindi ci state davvero ancora pensando? Contattateci e saremo a disposizione per darvi tutte le informazioni di cui necessitate e se non avete mai collaborato con noi, questa può essere l’occasione giusta!

Approfittate inoltre della promozione attiva: fino Venerdì 21 Dicembre 10% di sconto su tutti i nostri pacchetti.

 

Cristina Raimondo

HR Recruiter and Business Developer