Selezioni difficili o rallentate? Ecco come risolvere le principali problematiche.

Selezioni difficili o rallentate? Ecco come risolvere le principali problematiche.

  • Post category:articolo / News

Sei alla ricerca di nuovo personale, ma stai incontrando difficoltà nel reclutarlo? Ti sei affidato a società di selezione del personale, ma non hai avuto i risultati attesi?

Quotidianamente noi consulenti di Ricercamy entriamo a contatto con numerose e soprattutto differenti aziende, che hanno sempre un fattore in comune: non riuscire a trovare la persona giusta per la propria realtà.

Le problematiche principali che ci presentano sono diverse, ma spesso vengono ripetute e ho voluto elencarle in questo articolo, consigliandovi come siamo soliti gestirle e soprattutto risolverle per i nostri clienti.

Il primo problema a presentarsi di solito è legato alla scarsità dei candidati, perché ormai è sempre più un dato di fatto, soprattutto per determinati profili, che l’offerta di lavoro è sempre più alta della domanda e soprattutto in specifici settori.

Secondo uno studio di Linkedin, il 75% dei talenti sta già lavorando ed è passivo, non dedicandosi proattivamente alla ricerca di nuove opportunità professionali. Solo il 25% di essi si interessa con più costanza alla ricerca attiva di nuove offerte di lavoro. Di conseguenza investire il budget aziendale in abbonamenti e/o offerte di piattaforme di job posting sicuramente non può essere la sola soluzione efficace o quantomeno non potrà essere l’unica.

Oggigiorno le persone specializzate e tecniche sono piuttosto abituate a questo fattore e sanno benissimo che anche se non investono tempo a leggere annunci e inviare candidature in qualche modo saranno raggiunti dai datori di lavoro. Confermo, ma come bisogna contattarle? Per noi di Ricercamy non è importante solo il metodo, bensì anche la velocità e la trasparenza che sono le qualità quotidiane che offriamo ai nostri clienti.

Infatti per risolvere il problema della scarsità di candidature mettiamo in campo i nostri Head Hunter, persone qualificate esperte che non si limitano ad usare i Social Network per contattare talenti, bensì li vanno a cacciare direttamente in azienda. Non posso rivelare proprio tutti i dettagli in quanto è una tecnica preziosa quanto la ricetta della Coca Cola ovviamente, ma i numeri dei nostri inserimenti parlano chiaro. 

Ammetto che i Social Network, tra cui in particolare LinkedIn , hanno facilitato il nostro processo in quanto ci hanno dato la possibilità di conoscere i dipendenti delle aziende target, ma questo non basta, altrimenti verrebbe meno il nostro ruolo. Infatti anche società con abbonamenti a Linkedin hanno difficoltà nella ricerca di personale qualificato perché ormai sia i candidati, come gli stessi HR tra l’altro, vengono sommersi da richieste di collegamento e messaggi da parte di agenzie.

Capita anche a voi?

Fatichiamo a stare al passo dei messaggi, a riconoscere quelli veramente importanti. Quindi non basta questo passaggio. I social sono utili, ma bisogna esser dei veri Head Hunter, esser in grado di entrare in contatto con chiamate e altre strumenti direttamente con il talento, invogliarlo al colloquio, incuriosirlo. 

E una volta trovati i talenti quale può esser il problema?

Sicuramente non esser tempestivi e veloci nella comunicazione! Quanti candidati avete perso durante i processi di selezione perchè nel frattempo hanno accettato altre offerte?

Sapete cosa lo può risolvere? La nostra Mappatura!

Tutte le attività svolte dai nostri Head Hunter sono infatti condivise con il cliente in tempo reale tramite un file in cloud in cui è possibile lavorare a quattro mani con il referente delle risorse umane dell’azienda, il quale non deve aspettare 1-2-3 settimane per poter ricevere la prima shortlist di validi profili, ma giusto poche ore!

La trasparenza e la condivisione immediata è un tratto distintivo di Ricercamy che si è andata specializzando negli anni nella ricerca e selezione di figure tecniche in ambito informatico e grazie allo sviluppo di competenze specifiche e conoscenza dei profili ricercati e del mercato di riferimento.

Esiste una forte concorrenza sul mercato. Pertanto la velocità nel contattare il talento giusto ed uno studio di retribuzioni sono le basi per ottimizzare un processo di selezione. Ma anche questo non basta!

“Io le persone riesco a trovarle, ma nella mia azienda c’è molto turnover, in poco tempo alcuni profili ci lasciano”

Avete approfondito proprio tutte le loro qualità, le loro Soft Skill, la loro vera motivazione? Potevano adattarsi al vostro progetto, alla vostra realtà?

Tramite interviste molto mirate sia sotto l’aspetto tecnico che motivazionale cerchiamo di raccogliere più informazioni possibili sulla bravura, l’esperienza, la passione del nostro candidato. Cerchiamo di capire le leve che potrebbero esser utilizzate dal nostro cliente per portare a bordo e ovviamente mantenerlo: fattori logistici, ricerche di nuove attività tecnologie soprattutto se si sentono “finiti, completi” nell’azienda in cui lavorano, crescita economica con indicazioni della minima retribuzione che possono prendere in considerazione, ricerca di responsabilità e tanto altro…

Con i nostri test riusciamo poi ad aver un quadro generale della persona lato Soft Skill, delle sue qualità personali sia individuali che rispetto al gruppo di lavoro.

E l’ambiente? Il progetto? Quanto potrebbe adattarsi? Questa informazione viene analizzata tramite Jemma, un prodotto più articolato e sofisticato sviluppato da noi in collaborazione con un team di psicologi.

Grazie a queste analisi possiamo essere orgogliosi dei risultati ottenuti, della felicità dei nostri clienti, di cui alcune referenze possono essere lette qui, e anche dei nostri candidati che anche dopo diversi anni sono ancora attivi e motivati! Possiamo vantare una redemption del 92% ad oggi, un vero tasso di successo rispetto ai contratti indeterminati e determinati proposti!

Fino a qui spero di aver catturato il vostro interesse, ma sicuramente ora avete un altro pensiero in testa: chissà quanto costa?! Non abbiamo budget elevati per la selezione, sono un Hr e la proprietà ha assunto me per questa attività!

Prima di tutto mi piace chiarire che noi siamo i partner degli HR dei nostri clienti, non i loro competitor! Grazie poi alla nostra offerta SMART siamo in grado di svolgere selezioni che tendenzialmente le aziende scelgono di curare internamente, ma avendo costi certi e non prevedendo né completion fee né esclusiva, si sentono così liberi di delegarci tutta la gestione delle loro vacancy, o quelle attività più ostiche o ripetitive alleggerendosi il lavoro.

Svolgiamo da anni queste attività con molta passione e siamo specializzati in diversi settori per cui possiamo entrare nel tecnico delle posizioni e offrirvi un ottimo Know How del mercato. Ricercamy ha divisioni IT-ICT-IOT, Pharma-Medicale, Retail – Fashion, Legal e ci occupiamo trasversalmente di tutte le figure industrial, amministrative e commerciali (sia agenti che dipendenti).

Se anche tu confermi di aver queste difficoltà, non aspettare!

Compila la form che trovi di seguito e sarai contattato entro un’ora dai nostri consulenti specializzati.

Fabiola Rezzonico

Senior HR Recruiter – Head Hunter – Business Developer

Ricercamy