Perché spendere di più per trovare lentamente del personale mediocre?

L’80% del fatturato di un’azienda è generato dal 20% dei suoi dipendenti. Questa analisi s’ispira al principio dell’80/20 dimostrato da Pareto. Allora perché le aziende si ostinano a cercare i propri talenti utilizzando una metodologia superata ovvero quella offerta dalla maggior parte delle società di ricerca e selezione del personale che si basa su un approccio passivo alla sezione? Pubblicazione dell’annuncio e screening dei curricula da soli non bastano più a trovare i profili migliori presenti sul mercato del lavoro.

Nel momento in cui un’azienda cerca uno specifico profilo solo il 25% di questi è presente sul mercato attivamente, ma questo non vuol dire che non siano interessati a valutarlo. Il restante 75% è passivo ovvero non si è ancora mosso per cercare un nuovo lavoro. Ricercamy ha sviluppato una nuova metodologia che ha chiamato Mappatura. Attraverso la Mappatura il nostro cliente è sicuro di poter valutare ogni profilo in linea con posizione da lui offerta.

Come?

Ricercamy utilizza le due strade già descritte: pubblica un annuncio sui principali canali, cerca nel proprio database fatto di migliaia di candidati di ottimo livello già colloquiati. Ma soprattutto svolge un’attività di Head Hunting che le permette di arrivare a quel 75% di profili ad oggi passivi sul mercato. In particolare, e qui sta l’unicità della nostra offerta, su profili impiegatizi e quadri.

Questo metodo ha tra i suoi pregi anche quello di accelerare le tempistiche della selezione che così si riducono sensibilmente in virtù del fatto che è la nostra azione di caccia diretta a determinare la velocità con cui entriamo in contatto con i potenziali talenti.

E noi di Ricercamy siamo molto veloci!

Il tutto con tariffe più competitive di quelle delle società di ricerca e selezione del personale tradizionali.

Allora cosa aspetti? Contattaci senza impegno. Un nostro consulente verrà a descriverti nel dettaglio come operiamo.