Come crescere di ruolo in Azienda

Sei orientato ad aumentare le tue responsabilità e la tua retribuzione in azienda, ma sei talmente bravo a fare il tuo lavoro che non sarebbe utile farti crescere?

Quando, analizzando il proprio profilo professionale, ci si dice: “Voglio un lavoro diverso” bisogna capire come tale cambiamento possa tradursi in una nuova posizione all’interno della propria azienda. Esiste questo ruolo nell’azienda in cui lavorate e poi, rappresentereste davvero un valore aggiunto per la vostra impresa?

Una volta appurato che ciò sia fattibile è necessario definire un piano per arrivarci. Inizia a parlare con il tuo capo. Esprimi la tua gratitudine per tutto quello che hai imparato e realizzato e sottolinea quanto apprezzi essere parte dell’organizzazione.

Preparati a questa conversazione lavorando sulle idee per dare vita alla transizione. Non basta dire che ci si sente ad un punto della carriera in cui si ha bisogno di crescere, ma piuttosto che state cercando l’opportunità di gestire una squadra o di avere una maggiore visibilità sui clienti.

Ovviamente una situazione di questo tipo potrebbe determinare delle forti pressioni sul vostro responsabile. La cosa migliore è fargli capire che comprendete pienamente la situazione e che lo aiuterete a trovare e sviluppare un buon sostituto. Ribadite che non lo lascerete mai in asso fino a che tutto il processo sarà completato.

Oltre che a rassicurare il vostro responsabile riguardo al buon fine dell’operazione fategli intravvedere i benefici della stessa sul suo percorso professionale e su quello di altri suoi riporti all’interno dell’azienda.

E’ altrettanto importante confrontarsi con persone senior all’interno della società in grado di influenzare il vostro capo ed avere avere il sostegno di almeno una figura all’interno dell’ufficio Risorse Umane.

Il tuo capo può aiutarti ad individuare particolari progetti per i quali assegnarti un ruolo di leadership al fine poi di pianificare una riunione informativa sugli stessi con i dirigenti per aumentare la visibilità di entrambi. Una vetrina per la vostra abilità e talento che vi darà un’ottima visibilità all’interno della società.

E ‘possibile infine che si riceva un feedback che non si aspettava. Vi potrebbero dire: “E’ una grande idea, ma non è possibile realizzarla qui” oppure “La società non ha veramente bisogno di quello che stai offrendo”. Questo potrebbe essere il segnale che è giunto il momento di cercare nuove opportunità al di fuori dell’azienda stessa.

 

Vittorio Nascimbene