Campagne di social marketing per dare il boost alla tua azienda

Mettiamo che abbiate fondato un’azienda che produce vini alcuni anni fa, ma che solo adesso vi siate decisi a fare una campagna pubblicitaria su Facebook.

E’ giunta l’ora di abbandonare le tradizionali strategie di marketing tipiche del settore e dare vita a una campagna sui social media per creare una propria nicchia di mercato. Ovviamente Facebook ha l’obiettivo di far sentire le persone parte di un club dove condividere ciò di cui sono appassionati.

Il primo obiettivo è educare i bevitori ad apprezzare il vostro prodotto, nonchè offrire un forum agli appassionati dove potersi confrontare e scambiare informazioni.

Il secondo obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza del marchio presso la clientela e stabilire credibilità presso i rivenditori. In pratica bisogna dare ai rivenditori buoni motivi per “spingere” sul vostro prodotto.

Per sviluppare la vostra campagna sarà necessario individuare un’agenzia specializzata nel settore enogastronomico, che possa gestire la progettazione e l’esecuzione delle promozioni su Facebook e fornire ai motori di ricerca le migliori informazioni ottimizzate per apparire nei primi posti.

Per prima cosa però è necessario dare vita ad un sito web che sarà il luogo delle conversazioni e del coinvolgimento dei clienti intorno al marchio. Bisognerà quindi creare contenuti che educare e informare i consumatori e l’industria del commercio sui propri prodotti.

Come spesso accade è buona norma integrare la campagna media con prodotti “analogici”. Ad esempio dando vita a un libro in un’edizione di particolare pregio dove presentare i propri prodotti e i possibili abbinamenti con piatti della tradizione gastronomica della vostra e di altre regioni. In tal modo si potrà colpire anche un target di clientela più alto. L’istruzione è potere. Educare le persone sul prodotto e renderli più appassionate sull’argomento in modo divertente è l’arma vincente. Ovviamente sarà indispensabile pubblicare anche un relativo e-book.

Per rimanere nel mondo analogico, potrà essere molto utile lavorare sul layout delle etichette delle bottiglie. Dovranno essere molto belle e incuriosire le persone al punto da farle soffermare nella visione anche a cena finita. Naturalmente questi disegni dovranno essere un elemento centrale della pagina Facebook che avrà al suo interno anche uno store dedicato ai vostri prodotti.

L’azienda dovrà poi coinvolgere i suoi fan su Facebook attraverso delle gare. Ad esempio chiedendo ai partecipanti di descrivere in 150 caratteri o meno perché amano il vostro prodotto. Sarà la comunità di Facebook a votare il vincitore.

Lavorando sulla notorietà della marca ed una base di fan avrete buoni motivi per convincere i distributori a valorizzare al meglio i vostri vini. Basterà anche solo il potergli mostrare di avere 10.000 fan sulla propria pagina Facebook per ottenere significativi risultati.

Questo è un classico esempio di come in un settore tradizionale si possano ridefinire le regole del gioco e diventare un’azienda vincente.

 

Ricercamy.com si occupa di consulenza organizzativa, di processo e di ricerca e selezione del personale. Se siete interessati ai nostri servizi per portare innovazione alla vostra azienda contattateci, senza alcun impegno, compilando il form che trovare qui di seguito.