Mi vendo la Startup

Sono sempre di più i casi che raccontano di imprenditori italiani di successo che creano dal nulla internet company talmente innovative da essere vendute a pochi anni dal lancio a diversi milioni di euro a colossi quali Facebook o Google. E’ di una quandicina di giorni fa la notizia dell’acquisizione da parte di DMGT, il gruppo editoriale che controlla il secondo quotidiano inglese per numero di copie, il tabloid Daily Mail, dell’italiana Jobrapido. Società milanese che opera in 50 paesi diversi il cui sito nel 2011 è stato visitato da 660 milioni di utenti. Solo lo scorso marzo ha avuto 32 milioni di visitatori unici.

Oggi, invece, è il giorno di Glancee nata tre anni fa nella Silicon Valley dall’idea e dalla perseveranza di due ragazzi italiani e un canadese.

L’idea di Andrea Vaccari (cofondatore e CEO della società) è quella di mettere i propri utenti nella condizione di scoprire persone con interessi comuni tra le centinaia che ci passano a fianco ogni giorno. In pratica si tratta di un’applicazione sviluppata per iPhone e Android per sfruttare le informazioni relative agli interessi dell’utente, mixandole con la posizione geografica rilevata dal telefono, insieme al grafo sociale con i vari livelli di amici e amici degli amici.

Facebook ha deciso di comprare Glancee per una cifra imprecisata, ma che di sicuro ha un cospicuo numero di zeri.

Quindi forza! Non non limitiamo la nostra creatività. Facciamo Impresa!